Come iscriversi al Corso

iscrizione al corso
Per iscriversi al Corso per Redattore Editoriale è sufficiente inviare un curriculum e una breve lettera motivazionale all’indirizzo email formazione@isolaeditoriale.it, unitamente al seguente modulo di iscrizione all’Associazione Culturale Isola Editoriale debitamente compilato (tale modulo andrà poi consegnato firmato durante la prima lezione). L’iscrizione all’Associazione ha validità per il 2017.

Attualmente sono aperte le iscrizioni per la IV edizione di Verona.

SCARICA QUI IL MODULO DI ISCRIZIONE
(pdf editabile: cliccare sui campi)

L’ammissione avviene dopo presa visione di cv e lettera motivazionale: essendo un corso base, non sono previsti requisiti per l’accesso.

A seguito della conferma da parte di Isola Editoriale, è necessario provvedere entro tre giorni al versamento della quota di partecipazione tramite bonifico, seguendo le istruzioni che verranno fornite.

A fine corso verrà rilasciato un attestato di frequenza e, su richiesta, una documentazione firmata per richiedere l’attribuzione di Crediti Formativi Universitari.

Il corso viene attivato con un minimo di 3 adesioni e prevede un massimo di 12 partecipanti. In caso di non attivazione del corso, o di annullamento per cause dipendenti da Isola Editoriale, l’intera somma versata viene restituita. Viceversa, la mancata partecipazione al corso non dà diritto alla restituzione delle somme versate.

Per qualunque informazione: formazione@isolaeditoriale.it oppure cell. 3485455281.

iscrizione al corso iscrizione al corso iscrizione al corso iscrizione al corso iscrizione al corso iscrizione al corso

Corso per Redattore Editoriale Brescia

CORSO PER REDATTORE EDITORIALE

Brescia
(II edizione: in programmazione)

 

Leggi la PRESENTAZIONE (clicca qui)
Come ISCRIVERSI al corso (clicca qui)

 ISCRIZIONI CHIUSE

PROGRAMMA

Il Corso per Redattore Editoriale si articolerà in 4 incontri intensivi (di sabato o domenica), per un totale di 24 ore, e si svolgerà a Brescia. Il laboratorio è a numero chiuso per un massimo di 12 partecipanti.

Il costo è di € 350 (compresi € 10 di quota associativa all’associazione “Isola Editoriale” e il materiale didattico): di seguito il programma dettagliato.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a formazione@isolaeditoriale.it.


I incontro

ore 10:30-13:00
Il mercato editoriale italiano
Breve storia dell’editoria italiana: dall’Unità agli editori protagonisti, dalla crisi degli anni Ottanta al successo dei collaterali.
L’odierna struttura del mercato editoriale: i cinque grandi gruppi dominanti, spazio e ruolo dei piccoli editori, generi più venduti, prospettive future. Indici di lettura: i dati sulla lettura in Italia e le differenze di genere.

ore 14:00-17:30
Editing
Il lavoro del redattore: le tre tipologie di editing (uniformazione, editing formale, editing sostanziale); le difficoltà e le problematiche nell’editare i dattiloscritti (la necessità di un normario e di criteri ortoredazionali).
Le regole redazionali: maiuscole, minuscole, punteggiatura, corsivi, grassetti, virgolette alte, virgolette basse, apici, parentesi, trattino breve, lineetta, tre puntini sospensivi, numeri, eccetera; regole per i dialoghi; regole per le note bibliografiche (funzione editoriale delle note, come scriverle, utilizzo delle abbreviazioni e degli acronimi).
Prima esercitazione: Correzione di un saggio attraverso l’applicazione delle regole fornite.


II incontro

ore 10:30-13:00
La redazione di una casa editrice
Come aprire una casa editrice: operazioni burocratiche; “cosa” pubblicare e criteri di scelta dei generi da pubblicare; l’importanza di un piano editoriale; funzione delle collane editoriali.
Le figure professionali: come funziona la redazione di una casa editrice (editore, direttore editoriale, comitato editoriale, consulente scientifico, talent scoutreferee, redattore, lettore professionista, editor, grafico, impaginatore, correttore di bozze, addetto ufficio stampa, contrattualista, promotore).
Focus onLa valutazione degli inediti, sia dalla parte dell’autore (come inviare una proposta editoriale) sia da quella dell’editore (la scheda di valutazione degli inediti).
Focus onIl caso Eap: editori o tipografi?

ore 14:00-17:30
Editing
Correzione dell’esercitazione: il “conflitto” tra redattore e autore; il rispetto dello stile dell’autore; i limiti della correzione formale; le verifiche redazionali attraverso le fonti.


III incontro

ore 10:30-13:00
Il diritto d’autore
La legge 633/1941: il diritto d’autore le norme fondamentali da seguire nella stesura dei contratti; cause di nullità del contratto e requisiti normativi essenziali; diritti morali e diritti patrimoniali.
Il contratto tra autore ed editore: come si stila un contratto editoriale; elementi del contratto editoriale e tipi di contratto editoriale.
Il codice Isbn e la Siae: funzione e significato del codice Isbn; ruolo e compiti della Società Italiana Autore ed Editori.
Seconda esercitazione: Analisi e commento di alcuni contratti editoriali.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Fondamenti di impaginazione: la gabbia tipografica, il punto tipografico, tipi di carattere e utilizzo dei vari caratteri nella realizzazione di un libro, interlinea.
La bozza: quali sono i refusi grafici (vedove, orfane, righini, righini volanti, ecc.) e come correggerli mediante i relativi segni.
Terza esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.


IV incontro

ore 10:30-13:00
Il paratesto
La copertina: come si crea la copertina di un libro (criteri editoriali e criteri di marketing); realizzare un titolo e un sottotitolo; la scelta della grafica; distinzione tra narrativa e saggistica; l’importanza fondamentale della copertina.
La quarta di copertina e le bandelle: funzione del testo di quarta di copertina e di bandella; la stesura di un efficace testo, sia per la quarta di copertina che per le bandelle.
Quarta esercitazione: Analisi e commento in aula di copertine e quarte di copertina, con particolare attenzione ad alcuni generi e ai criteri specifici per realizzare le relative copertine.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Approfondimenti.
Quinta esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.

Corso per Redattore Editoriale
Per qualsiasi tipo di informazione, invia un’email a formazione@isolaeditoriale.it 

Corso per Redattore Editoriale

Corso per Redattore Editoriale Bergamo

CORSO PER REDATTORE EDITORIALE

Bergamo
(II edizione: in programmazione)

 

Leggi la PRESENTAZIONE (clicca qui)
Come ISCRIVERSI al corso (clicca qui)

 ISCRIZIONI CHIUSE

PROGRAMMA

Il Corso per Redattore Editoriale si articolerà in 4 incontri intensivi (di sabato o domenica), per un totale di 24 ore, e si svolgerà a Bergamo. Il laboratorio è a numero chiuso per un massimo di 12 partecipanti.

Il costo è di € 350 (compresi € 10 di quota associativa all’associazione “Isola Editoriale” e il materiale didattico): di seguito il programma dettagliato.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a formazione@isolaeditoriale.it.


I incontro

ore 10:30-13:00
Il mercato editoriale italiano
Breve storia dell’editoria italiana: dall’Unità agli editori protagonisti, dalla crisi degli anni Ottanta al successo dei collaterali.
L’odierna struttura del mercato editoriale: i cinque grandi gruppi dominanti, spazio e ruolo dei piccoli editori, generi più venduti, prospettive future. Indici di lettura: i dati sulla lettura in Italia e le differenze di genere.

ore 14:00-17:30
Editing
Il lavoro del redattore: le tre tipologie di editing (uniformazione, editing formale, editing sostanziale); le difficoltà e le problematiche nell’editare i dattiloscritti (la necessità di un normario e di criteri ortoredazionali).
Le regole redazionali: maiuscole, minuscole, punteggiatura, corsivi, grassetti, virgolette alte, virgolette basse, apici, parentesi, trattino breve, lineetta, tre puntini sospensivi, numeri, eccetera; regole per i dialoghi; regole per le note bibliografiche (funzione editoriale delle note, come scriverle, utilizzo delle abbreviazioni e degli acronimi).
Prima esercitazione: Correzione di un saggio attraverso l’applicazione delle regole fornite.


II incontro

ore 10:30-13:00
La redazione di una casa editrice
Come aprire una casa editrice: operazioni burocratiche; “cosa” pubblicare e criteri di scelta dei generi da pubblicare; l’importanza di un piano editoriale; funzione delle collane editoriali.
Le figure professionali: come funziona la redazione di una casa editrice (editore, direttore editoriale, comitato editoriale, consulente scientifico, talent scoutreferee, redattore, lettore professionista, editor, grafico, impaginatore, correttore di bozze, addetto ufficio stampa, contrattualista, promotore).
Focus onLa valutazione degli inediti, sia dalla parte dell’autore (come inviare una proposta editoriale) sia da quella dell’editore (la scheda di valutazione degli inediti).
Focus onIl caso Eap: editori o tipografi?

ore 14:00-17:30
Editing
Correzione dell’esercitazione: il “conflitto” tra redattore e autore; il rispetto dello stile dell’autore; i limiti della correzione formale; le verifiche redazionali attraverso le fonti.


III incontro

ore 10:30-13:00
Il diritto d’autore
La legge 633/1941: il diritto d’autore le norme fondamentali da seguire nella stesura dei contratti; cause di nullità del contratto e requisiti normativi essenziali; diritti morali e diritti patrimoniali.
Il contratto tra autore ed editore: come si stila un contratto editoriale; elementi del contratto editoriale e tipi di contratto editoriale.
Il codice Isbn e la Siae: funzione e significato del codice Isbn; ruolo e compiti della Società Italiana Autore ed Editori.
Seconda esercitazione: Analisi e commento di alcuni contratti editoriali.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Fondamenti di impaginazione: la gabbia tipografica, il punto tipografico, tipi di carattere e utilizzo dei vari caratteri nella realizzazione di un libro, interlinea.
La bozza: quali sono i refusi grafici (vedove, orfane, righini, righini volanti, ecc.) e come correggerli mediante i relativi segni.
Terza esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.


IV incontro

ore 10:30-13:00
Il paratesto
La copertina: come si crea la copertina di un libro (criteri editoriali e criteri di marketing); realizzare un titolo e un sottotitolo; la scelta della grafica; distinzione tra narrativa e saggistica; l’importanza fondamentale della copertina.
La quarta di copertina e le bandelle: funzione del testo di quarta di copertina e di bandella; la stesura di un efficace testo, sia per la quarta di copertina che per le bandelle.
Quarta esercitazione: Analisi e commento in aula di copertine e quarte di copertina, con particolare attenzione ad alcuni generi e ai criteri specifici per realizzare le relative copertine.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Approfondimenti.
Quinta esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.

Corso per Redattore Editoriale
Per qualsiasi tipo di informazione, invia un’email a formazione@isolaeditoriale.it 

Corso per Redattore Editoriale

Edizioni precedenti

edizioni precedenti
Scrivici per sapere quando è in programma una nuova edizione del Corso per Redattore Editoriale nella tua città:
 
formazione@isolaeditoriale.it!

edizioni precedenti
EDIZIONI 2017

– BOLOGNA (22 ottobre – 12 novembre 2017).
Luogo: UnciFormazione (via Baruzzi 1/2).

– PADOVA (08 aprile – 20 maggio 2017).
Luogo: Collegio Mazza (via dei Savonarola 176).

– VERONA (09 aprile – 13 maggio 2017)
Luogo: Libre! (via Scrimiari 51/B).

 

EDIZIONI 2016

– VERONA (04 dicembre 2016 – 14 gennaio 2017)
Luogo: Libre! (via Scrimiari 51/B).

– BOLOGNA (30 ottobre 2016 – 27 novembre 2016).
Luogo: UnciFormazione (via Baruzzi 1/2).

– PADOVA (22 maggio 2016 – 12 giugno 2016).
Luogo: Collegio Mazza (via dei Savonarola 176).

– BOLOGNA (13 marzo 2016 – 24 aprile 2016).
Luogo: UnciFormazione (via Baruzzi 1/2).
edizioni precedenti

EDIZIONI 2015

– BOLOGNA (31 ottobre 2015 – 06 dicembre 2015).
Luogo: UnciFormazione (via Baruzzi 1/2).

– PADOVA (17 maggio 2015 – 14 giugno 2015).
Luogo: Collegio Mazza (via dei Savonarola 176).

– BOLOGNA (08 marzo 2015 – 19 aprile 2015).
Luogo: UnciFormazione (via Baruzzi 1/2).

 

EDIZIONI 2014

– BOLOGNA (29 ottobre 2014 – 30 novembre 2014).
Luogo: Unci Formazione (via Baruzzi 1/2).

– PADOVA (18 maggio 2014 – 15 giugno 2014).
Luogo: Collegio Mazza (via dei Savonarola 176).

– BOLOGNA (09 marzo 2014 – 06 aprile 2014)
Luogo: Unci Formazione (via Baruzzi 1/2).


EDIZIONI 2013

– BERGAMO (07 dicembre 2013 – 25 gennaio 2014)
Luogo: Ass. Formazione Professionale (via Gavazzeni 3).

– BRESCIA (27 ottobre 2013 – 29 novembre 2013)
Luogo: Caffè Letterario “Primo  Piano” (via Beccaria 10).

– VERONA (26 ottobre 2013 – 30 novembre 2013)
Luogo: British School of Verona (via Caprera 6/A).

– MESSINA (19 ottobre 2013 – 18 novembre 2013)
Luogo: Dino Studios (via Bonino 11).

– BOLOGNA (07 aprile 2013 – 12 maggio 2013)
Luogo: Unci Formazione (via Baruzzi 1/2).

– FERRARA (13 marzo 2013 – 24 aprile 2013)
Luogo: Istituto Cappellari (via Savonarola 16).
edizioni precedenti

EDIZIONI 2012

– BOLOGNA (11 novembre 2012 – 13 gennaio 2013)
Luogo: Unci Formazione (via Baruzzi 1/2).

– MESSINA (22, 27, 28 e 29 dicembre 2012)
Luogo: Dino Studios (via Bonino 11).

– CATANIA (21 aprile 2012 – 26 maggio 2012)
Luogo: Libreria Voltapagina (via F.sco Crispi 235).

– MESSINA (25 febbraio 2012 – 30 marzo 2012)
Luogo: Dino Studios (via Bonino 11).

 

EDIZIONI 2011

 – MESSINA (29 ottobre 2011 – 21 novembre 2011)
Luogo: Dino Studios (via Bonino 11).

Corso per Redattore Editoriale Verona (19 novembre – 10 dicembre 2017)

CORSO PER REDATTORE EDITORIALE

Verona
(IV edizione: 19 novembre – 10 dicembre 2017)

Leggi la PRESENTAZIONE (clicca qui)
Come ISCRIVERSI al corso (clicca qui)

ISCRIZIONI APERTE
scadenza iscrizioni: 15 novembre 2017

PROGRAMMA

Il Corso per Redattore Editoriale si articolerà in 4 incontri intensivi (di domenica), per un totale di 24 ore, e si svolgerà presso Libre!, libreria ed emporio culturale (via Scrimiari 51/b). Il laboratorio è a numero chiuso per un massimo di 10 partecipanti.

Il costo è di € 350 (compresi € 10 di quota associativa all’associazione “Isola Editoriale” e il materiale didattico): di seguito il programma dettagliato.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a formazione@isolaeditoriale.it.


I incontro: domenica 19 novembre 2017

ore 10:30-13:00
Il mercato editoriale italiano
Breve storia dell’editoria italiana: dall’Unità agli editori protagonisti, dalla crisi degli anni Ottanta al successo dei collaterali.
L’odierna struttura del mercato editoriale: i cinque grandi gruppi dominanti, spazio e ruolo dei piccoli editori, generi più venduti, prospettive future. Indici di lettura: i dati sulla lettura in Italia e le differenze di genere.

ore 14:00-17:30
Editing
Il lavoro del redattore: le tre tipologie di editing (uniformazione, editing formale, editing sostanziale); le difficoltà e le problematiche nell’editare i dattiloscritti (la necessità di un normario e di criteri ortoredazionali).
Le regole redazionali: maiuscole, minuscole, punteggiatura, corsivi, grassetti, virgolette alte, virgolette basse, apici, parentesi, trattino breve, lineetta, tre puntini sospensivi, numeri, eccetera; regole per i dialoghi; regole per le note bibliografiche (funzione editoriale delle note, come scriverle, utilizzo delle abbreviazioni e degli acronimi).
Prima esercitazione: Correzione di un saggio attraverso l’applicazione delle regole fornite.


II incontro: domenica 26 novembre 2017

ore 10:30-13:00
La redazione di una casa editrice
Come aprire una casa editrice: operazioni burocratiche; “cosa” pubblicare e criteri di scelta dei generi da pubblicare; l’importanza di un piano editoriale; funzione delle collane editoriali.
Le figure professionali: come funziona la redazione di una casa editrice (editore, direttore editoriale, comitato editoriale, consulente scientifico, talent scoutreferee, redattore, lettore professionista, editor, grafico, impaginatore, correttore di bozze, addetto ufficio stampa, contrattualista, promotore).
Focus onLa valutazione degli inediti, sia dalla parte dell’autore (come inviare una proposta editoriale) sia da quella dell’editore (la scheda di valutazione degli inediti).
Focus onIl caso Eap: editori o tipografi?

ore 14:00-17:30
Editing
Correzione dell’esercitazione: il “conflitto” tra redattore e autore; il rispetto dello stile dell’autore; i limiti della correzione formale; le verifiche redazionali attraverso le fonti.


III incontro: domenica 03 dicembre 2017

ore 10:30-13:00
Il diritto d’autore
La legge 633/1941: il diritto d’autore le norme fondamentali da seguire nella stesura dei contratti; cause di nullità del contratto e requisiti normativi essenziali; diritti morali e diritti patrimoniali.
Il contratto tra autore ed editore: come si stila un contratto editoriale; elementi del contratto editoriale e tipi di contratto editoriale.
Il codice Isbn e la Siae: funzione e significato del codice Isbn; ruolo e compiti della Società Italiana Autore ed Editori.
Seconda esercitazione: Analisi e commento di alcuni contratti editoriali.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Fondamenti di impaginazione: la gabbia tipografica, il punto tipografico, tipi di carattere e utilizzo dei vari caratteri nella realizzazione di un libro, interlinea.
La bozza: quali sono i refusi grafici (vedove, orfane, righini, righini volanti, ecc.) e come correggerli mediante i relativi segni.
Terza esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.


IV incontro: domenica 10 dicembre 2017

ore 10:30-13:00
Il paratesto
La copertina: come si crea la copertina di un libro (criteri editoriali e criteri di marketing); realizzare un titolo e un sottotitolo; la scelta della grafica; distinzione tra narrativa e saggistica; l’importanza fondamentale della copertina.
La quarta di copertina e le bandelle: funzione del testo di quarta di copertina e di bandella; la stesura di un efficace testo, sia per la quarta di copertina che per le bandelle.
Quarta esercitazione: Analisi e commento in aula di copertine e quarte di copertina, con particolare attenzione ad alcuni generi e ai criteri specifici per realizzare le relative copertine.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Approfondimenti.
Quinta esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.

Corso per Redattore Editoriale
Per qualsiasi tipo di informazione, invia un’email a formazione@isolaeditoriale.it 

Corso per Redattore Editoriale

Corso per Redattore Editoriale Padova (V edizione: primavera 2018)

CORSO PER REDATTORE EDITORIALE

Padova
(V edizione: primavera 2018)

 

Leggi la PRESENTAZIONE (clicca qui)
Come ISCRIVERSI al corso (clicca qui)

per informazioni: formazione@isolaeditoriale.it

PROGRAMMA

Il Corso per Redattore Editoriale si articolerà in 4 incontri intensivi (di domenica), per un totale di 24 ore, e si svolgerà presso le aule del Collegio Mazza, site in via dei Savonarola 176. Il laboratorio è a numero chiuso per un massimo di 12 partecipanti.

Il costo è di € 350 (compresi € 10 di quota associativa all’associazione “Isola Editoriale” e il materiale didattico): di seguito il programma dettagliato.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a formazione@isolaeditoriale.it.


I incontro

ore 10:30-13:00
Il mercato editoriale italiano
Breve storia dell’editoria italiana: dall’Unità agli editori protagonisti, dalla crisi degli anni Ottanta al successo dei collaterali.
L’odierna struttura del mercato editoriale: i cinque grandi gruppi dominanti, spazio e ruolo dei piccoli editori, generi più venduti, prospettive future. Indici di lettura: i dati sulla lettura in Italia e le differenze di genere.


ore 14:00-17:30
Editing
Il lavoro del redattore: le tre tipologie di editing (uniformazione, editing formale, editing sostanziale); le difficoltà e le problematiche nell’editare i dattiloscritti (la necessità di un normario e di criteri ortoredazionali).
Le regole redazionali: maiuscole, minuscole, punteggiatura, corsivi, grassetti, virgolette alte, virgolette basse, apici, parentesi, trattino breve, lineetta, tre puntini sospensivi, numeri, eccetera; regole per i dialoghi; regole per le note bibliografiche (funzione editoriale delle note, come scriverle, utilizzo delle abbreviazioni e degli acronimi).
Prima esercitazione: Correzione di un saggio attraverso l’applicazione delle regole fornite.


II incontro

ore 10:30-13:00
La redazione di una casa editrice
Come aprire una casa editrice: operazioni burocratiche; “cosa” pubblicare e criteri di scelta dei generi da pubblicare; l’importanza di un piano editoriale; funzione delle collane editoriali.
Le figure professionali: come funziona la redazione di una casa editrice (editore, direttore editoriale, comitato editoriale, consulente scientifico, talent scoutreferee, redattore, lettore professionista, editor, grafico, impaginatore, correttore di bozze, addetto ufficio stampa, contrattualista, promotore).
Focus onLa valutazione degli inediti, sia dalla parte dell’autore (come inviare una proposta editoriale) sia da quella dell’editore (la scheda di valutazione degli inediti).
Focus onIl caso Eap: editori o tipografi?

ore 14:00-17:30
Editing
Correzione dell’esercitazione: il “conflitto” tra redattore e autore; il rispetto dello stile dell’autore; i limiti della correzione formale; le verifiche redazionali attraverso le fonti.


III incontro

ore 10:30-13:00
Il diritto d’autore
La legge 633/1941: il diritto d’autore le norme fondamentali da seguire nella stesura dei contratti; cause di nullità del contratto e requisiti normativi essenziali; diritti morali e diritti patrimoniali.
Il contratto tra autore ed editore: come si stila un contratto editoriale; elementi del contratto editoriale e tipi di contratto editoriale.
Il codice Isbn e la Siae: funzione e significato del codice Isbn; ruolo e compiti della Società Italiana Autore ed Editori.
Seconda esercitazione: Analisi e commento di alcuni contratti editoriali.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Fondamenti di impaginazione: la gabbia tipografica, il punto tipografico, tipi di carattere e utilizzo dei vari caratteri nella realizzazione di un libro, interlinea.
La bozza: quali sono i refusi grafici (vedove, orfane, righini, righini volanti, ecc.) e come correggerli mediante i relativi segni.
Terza esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.


IV incontro

ore 10:30-13:00
Il paratesto
La copertina: come si crea la copertina di un libro (criteri editoriali e criteri di marketing); realizzare un titolo e un sottotitolo; la scelta della grafica; distinzione tra narrativa e saggistica; l’importanza fondamentale della copertina.
La quarta di copertina e le bandelle: funzione del testo di quarta di copertina e di bandella; la stesura di un efficace testo, sia per la quarta di copertina che per le bandelle.
Quarta esercitazione: Analisi e commento in aula di copertine e quarte di copertina, con particolare attenzione ad alcuni generi e ai criteri specifici per realizzare le relative copertine.

ore 14:00-17:30
Correzione delle bozze
Approfondimenti.
Quinta esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.

orso per Redattore

Per qualsiasi tipo di informazione, invia un’email a formazione@isolaeditoriale.it
Corso per Redattore

Corso per Redattore Editoriale Bologna (22 ottobre – 12 novembre 2017)

CORSO PER REDATTORE EDITORIALE

Bologna
(X edizione: 22 ottobre – 12 novembre 2017)

 

Leggi la PRESENTAZIONE (clicca qui)
Come ISCRIVERSI al corso (clicca qui)

 ISCRIZIONI CHIUSE
corso in svolgimento

PROGRAMMA

Il Corso per Redattore Editoriale si articolerà in 4 incontri intensivi (di domenica), per un totale di 24 ore, e si svolgerà presso le strutture di Unci Formazione, site in via Baruzzi 1/2. Il laboratorio è a numero chiuso per un massimo di 12 partecipanti.

Il costo è di € 350 (compresi € 10 di quota associativa all’associazione “Isola Editoriale” e il materiale didattico): di seguito il programma dettagliato.
Per informazioni e iscrizioni scrivere a formazione@isolaeditoriale.it.


I incontro: domenica 22 ottobre 2017

ore 10:00-13:30
Il mercato editoriale italiano
Breve storia dell’editoria italiana: dall’Unità agli editori protagonisti, dalla crisi degli anni Ottanta al successo dei collaterali.
L’odierna struttura del mercato editoriale: i cinque grandi gruppi dominanti, spazio e ruolo dei piccoli editori, generi più venduti, prospettive future. Indici di lettura: i dati sulla lettura in Italia e le differenze di genere.

ore 14:00-16:30
Editing
Il lavoro del redattore: le tre tipologie di editing (uniformazione, editing formale, editing sostanziale); le difficoltà e le problematiche nell’editare i dattiloscritti (la necessità di un normario e di criteri ortoredazionali).
Le regole redazionali: maiuscole, minuscole, punteggiatura, corsivi, grassetti, virgolette alte, virgolette basse, apici, parentesi, trattino breve, lineetta, tre puntini sospensivi, numeri, eccetera; regole per i dialoghi; regole per le note bibliografiche (funzione editoriale delle note, come scriverle, utilizzo delle abbreviazioni e degli acronimi).
Prima esercitazione: Correzione di un saggio attraverso l’applicazione delle regole fornite.


II incontro: domenica 29 ottobre 2017

ore 10:00-13:30
La redazione di una casa editrice
Come aprire una casa editrice: operazioni burocratiche; “cosa” pubblicare e criteri di scelta dei generi da pubblicare; l’importanza di un piano editoriale; funzione delle collane editoriali.
Le figure professionali: come funziona la redazione di una casa editrice (editore, direttore editoriale, comitato editoriale, consulente scientifico, talent scoutreferee, redattore, lettore professionista, editor, grafico, impaginatore, correttore di bozze, addetto ufficio stampa, contrattualista, promotore).
Focus onLa valutazione degli inediti, sia dalla parte dell’autore (come inviare una proposta editoriale) sia da quella dell’editore (la scheda di valutazione degli inediti).
Focus onIl caso Eap: editori o tipografi?

ore 14:00-16:30
Editing
Correzione dell’esercitazione: il “conflitto” tra redattore e autore; il rispetto dello stile dell’autore; i limiti della correzione formale; le verifiche redazionali attraverso le fonti.


III incontro: domenica 05 novembre 2017

ore 10:00-13:30
Il diritto d’autore
La legge 633/1941: il diritto d’autore le norme fondamentali da seguire nella stesura dei contratti; cause di nullità del contratto e requisiti normativi essenziali; diritti morali e diritti patrimoniali.
Il contratto tra autore ed editore: come si stila un contratto editoriale; elementi del contratto editoriale e tipi di contratto editoriale.
Il codice Isbn e la Siae: funzione e significato del codice Isbn; ruolo e compiti della Società Italiana Autore ed Editori.
Seconda esercitazione: Analisi e commento di alcuni contratti editoriali.

ore 14:00-16:30
Correzione delle bozze
Fondamenti di impaginazione: la gabbia tipografica, il punto tipografico, tipi di carattere e utilizzo dei vari caratteri nella realizzazione di un libro, interlinea.
La bozza: quali sono i refusi grafici (vedove, orfane, righini, righini volanti, ecc.) e come correggerli mediante i relativi segni.
Terza esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.


IV incontro: domenica 12 novembre 2017

ore 10:00-13:30
Il paratesto
La copertina: come si crea la copertina di un libro (criteri editoriali e criteri di marketing); realizzare un titolo e un sottotitolo; la scelta della grafica; distinzione tra narrativa e saggistica; l’importanza fondamentale della copertina.
La quarta di copertina e le bandelle: funzione del testo di quarta di copertina e di bandella; la stesura di un efficace testo, sia per la quarta di copertina che per le bandelle.
Quarta esercitazione: Analisi e commento in aula di copertine e quarte di copertina, con particolare attenzione ad alcuni generi e ai criteri specifici per realizzare le relative copertine.

ore 14:00-16:30
Correzione delle bozze
Approfondimenti.
Quinta esercitazione: Correzione su carta attraverso l’uso dei segni grafici.

Corso per Redattore Editoriale
Per qualsiasi tipo di informazione, invia un’email a formazione@isolaeditoriale.it 


Corso per Redattore Editoriale

Presentazione

Presentazione
Dove e quando usare il corsivo, il grassetto o il maiuscoletto? Quando usare le virgolette alte doppie, le virgolette basse e gli apici semplici? Come scrivere le sigle?
E come regolarsi con l’uso delle maiuscole, soprattutto nei tanti casi in cui la lessicografia non aiuta? Per esempio, si scrive Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero della pubblica istruzione o ministero della Pubblica Istruzione?
Che cos’è una gabbia tipografica? E una vedova? Quali segni utilizzare per la correzione delle bozze?
Oltre al testo in senso stretto, quali sono le altre parti che compongono un libro? Quali criteri per la grafica di copertina?
Queste sono solo alcune delle molteplici domande che troveranno risposta all’interno del nostro percorso di formazione!

Il Corso per Redattore Editoriale, organizzato dall’agenzia letteraria Isola Editoriale, si propone di fornire ai partecipanti le basi per poter lavorare nel settore editoriale e giornalistico.

L’attenzione viene posta sull’attività di una casa editrice, con particolare insistenza sulle modalità di editing e di correzione dei testi, che, come tali, sono le medesime anche in altri ambiti, come le redazioni di un quotidiano, di un mensile o di una rivista culturale, sia cartacei che on line.

Sono previste anche una serie di esercitazioni, affinché si possano mettere in pratica gli insegnamenti teorici. Specifici segmenti sono dedicati inoltre ad alcuni aspetti del comparto editoriale, quali il diritto d’autore e il paratesto, per garantire una più completa formazione ai partecipanti.

Al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza e i corsisti hanno la possibilità di maturare esperienza pratica nelle redazioni della rivista on line Excursus e dei portali di informazione culturale e libraria facenti parte del nostro network sull’editoria regionale.

Il docente è Luigi Grisolia, fondatore e presidente di Isola Editoriale, direttore editoriale della Pungitopo Editrice e direttore responsabile della rivista culturale Excursus. Una sua breve biografia è disponibile qui.